ENJOY 10% OFF: SUBSCRIBE NEWSLETTER
FREE SHIPPING

Bikini a vita alta: a chi sta bene e come abbinarlo in città

by mistre lemma Alemayehu
Bikini a vita alta: a chi sta bene e come abbinarlo in città

Bikini o costume da bagno intero? Questo è il dilemma, anche se sempre più donne tendono ad avere, all'interno del proprio guardaroba, entrambe le opzioni, così da decidere giorno dopo giorno cosa indossare a seconda del proprio mood e delle diverse occasioni.

Mai come oggi il costume da bagno è un capo di abbigliamento che può essere utilizzato anche in città, trattandolo come un vero must-have per tutta la stagione estiva, anche se non si trascorreranno dei giorni al mare. Che sia un bikini o un costume da bagno intero non fa differenza, perché tutto dipende dal proprio stile e dalle proprie esigenze.

Bikini a vita alta: il costume di ieri e di oggi

Il bikini a vita alta non è certo una moda nata in questi ultimi anni, tuttavia, oggi è più che mai di tendenza; giovani e meno giovani selezionano il bikini a vita alta sfoggiandolo con sicurezza e agio.

In cosa consiste il bikini a vita alta? Semplice: la parte superiore del bikini rimane invariata ed è esattamente come quella di altri modelli di bikini, che possono quindi presentare top a triangolo, push-up, con ferretto, a fascia, imbottito, con o senza spalline, ecc... È la parte sotto a fare la differenza, perché slip, culotte, brasiliana o perizoma, nel bikini a vita alta, saranno caratterizzate proprio da una vita più alta, andando a coprire la pancia fino all'ombelico.

Fino a qualche tempo fa, parlando di bikini a vita alta, l'immaginario comune richiamava la moda beachwear passata, guardando al costume a due pezzi a vita alta come un capo retrò. Come dimenticare infatti le celebri pin-up e il loro bikini (ma non solo) a vita alta o qualche mise indossata dalla diva del burlesque Dita Von Teese? Ecco, oggi il bikini a vita alta è tornato in voga ed è subito tendenza.

Bikini a vita alta: come abbinarlo in città

Nell'armadio estivo non devono mancare i costumi da bagno da mettere in valigia per le vacanze, ma anche da sfoggiare durante le giornate in città. Come abbinare il bikini a vita alta in città? Ecco alcuni consigli di stile:

  • Per valorizzare la parte alta della silhouette. Mettere in risalto la parte alta del fisico attraverso il bikini a vita alta è possibile: sarà sufficiente indossarlo abbinandolo a un top che crei volume, quindi u top con balze, con frange, con volants, con rouches, con stampe più o meno particolari, con fiocchi, con applicazioni e chi più ne ha più ne metta.
  • Per valorizzare la parte bassa della silouhette. Per mettere in rilievo la parte inferiore del corpo, si può decidere di abbinare al bikini a vita alta pantaloni (lunghi o corti) e gonne (lunghe o corte) fatte di righe o stampe piuttosto vivaci, a cui abbinare un top più discreto o addirittura basic.
  • Per sfoggiare un mood retrò. Lo stile retrò piace e anche tanto. Per renderlo ancora più predominante si può scegliere un costume bikini a vita alta, magari dallo stile lingerie, con un reggiseno con ferretto e culotte a vita alta, perfetti per richiamare la moda passata e una tendenza oltremodo presente.
  • Per mostrare il costume anche in città. Quando si sceglie di indossare il costume da bagno in città, molte volte, è per mostrarlo. E come fare se non indossando capi di abbigliamento che lo lascino intravedere attraverso trasparenze ed effetti ottici? Sopra al bikini a vita alta in città si può scegliere di accostare un gilet lungo di pizzo o crochet, a cui affiancare, magari, anche un paio di occhiali da sole dal taglio cat-eye e un cappello a tesa larga, perfetti in città e anche al mare.

Bikini a vita alta: le proposte firmate Mistre

Anche Mistre, brand di costumi da bagno e abbigliamento da spiaggia ha realizzato modelli di bikini a vita alta, attuali, pratici e, soprattutto sostenibili.

Dal modello Lopes Mendes al modello Ocho Rios, passando per il bikini Waikiki Beach, Mistre mette in primo piano la propria attenzione per lo stile e le tendenze, ma sempre portando in alto la propria essenza interamente eco-friendly.  Tutto ciò che realizza Mistre è sostenibile e rifiuta ogni forma inquinante di produzione, ponendo la propria attenzione verso un'ottica green, sostenibile ed esclusiva, proposta attraverso collezioni in edizione limitata.